LIBRO: Fuggitiva perchè regina.Che donna è stata mia madre prima di mettermi al mondo?

In una certa misura, nessuno di noi può dire di aver conosciuto fino in fondo i propri genitori. La protagonista di questo romanzo, per esempio, è una di quelle donne per cui la maternità ha significato un grande conforto e al tempo stesso un peso quasi insostenibile.  Catherine è per le sue figlie una madre grandiosa e sfuggente.
Bellissima e pazza. Ubriaca, ninfomane, sedata, svenuta. Una madre che ama le sue bambine con una tale assoluta sincerità che loro cercheranno di proteggerla fino all’ ultimo istante. A mano a mano che il personaggio di Catherine si svela scopriamo la sua giovinezza di ragazza dilaniata da un desiderio di libertà che si scontra con ciò che gli altri, la società ma anche le sue stesse figlie, si aspettano da lei.
Violaine è la minore delle due e ha ricostruito la storia di sua madre per spiegare a se stessa la donna meravigliosa e incomprensibile che ha riempito la sua infanzia di tenerezza e di angoscia.

Lo consiglio a tutte le donne perchè è un libro che fa riflettere sui legami affettivi di attaccamento e su ciò che questi lasciano dentro di noi.

di Violaine Huisman, Bompiani, pp. 224, € 17.

Lascia un commento

Chiudi il menu